Tornando a parlare del dominio Mercedes in Formula 1 anche nel 2020, Toto Wolff ha voluto sminuire l'importanza del DAS: "Sicuramente è stato uno strumento utile, ci ha permesso di scaldare le gomme al meglio. Non ci sto quando sento parlare di arma totale o magica come diverse persone raccontano. Piuttosto invito tutti a preoccuparsi del 2021 che vedo affrontare con troppa sufficienza. Si parla del 2022 come di una grande rivoluzione, ma anche il 2021 non scherza. Perderemo tantissimo carico aerodinamico".

Sezione: News / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 23:22
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print