RIVIVI LA DIRETTA: Vince Valtteri Bottas. Domina in lungo e in largo, sfrutta i dieci secondi di penalità dati ad Hamilton, che chiude terzo, e torna a vincere dopo l'esordio. In mezzo a loro c'è un grande Max Verstappen. Quarto Sergio Perez che tiene in piedi, nonostante non avesse gli aggiornamenti, la Racing Point, orfana di Lance Stroll, uscito in partenza. Quinto Ricciardo, sesto grande Charles Leclerc che fa una super gara. Settimo Ocon, Kvyat, Gasly, Albon decimo con cinque secondi di penalità e per poco Giovinazzi non prende la zona punti. 13° Vettel

51° giro: Verstappen e Bottas invischiati nei doppiati. Giro veloce di Gasly tolto subito da Bottas, 1:37.030 con gomma bianca vecchia di 24 giri

49° giro: Giro veloce per Verstappen, a 7.8 da Bottas. Giovinazzi 11° su Magnussen. Vettel doppiato

48° giro: Ma in curva 1 ci riesce Gasly, con la gomma gialla fresca, riesce a prendersi la nona posizione. Lungo di Norris con due bloccaggi sull'anteriore sinistra, pit stop per lui. Albon è decimo, Giovinazzi 12° 

47° giro: Super difese di Norris su Gasly e Albon

46° giro: Gasly si prende la posizione su Albon, dopo che il thailandese ha provato a prendersi la posizione su Norris

43° giro: Virtual Safety Car per togliere i detriti del botto dei tabelloni di Grosjean. Cambio gomme per Gasly, gomme gialle e undicesima posizione. 

43° giro: Albon su Magnussen per la 12°. Sifda a distanza tra Hamilton e Bottas

42° giro: Contatto tra Vettel e Grosjean, ma il ferrarista ha preso la posizione sul pilota Haas

40° giro: Hamilton sta iniziando a mangiare il gap su Verstappen. Gran sorpasso di Giovinazzi per la 13°

40° giro: Albon anche su Grosjean, che viene tallonato ora anche da Giovinazzi

38° giro: Sorpasso micidiale per la 13° posizione di Albon su Giovinazzi

37° giro: Ricciardo sta aumentando la sua velocità e sta mettendo i cinque secondi necessari tra lui e Leclerc

36° giro: Pit stop per Raikkonen, mentre Kvyat sta attaccando Ocon. Raikkonen esce dietro Vettel

34° giro: Gasly si prende la nona posizione di Raikkonen. Hamilton non trova il ritmo per la rimonta

33° giro: Hamilton prende due punti di penalità e rischia perchè è a -2 punti dalla squalifica di un GP per 12 punti

31° giro: Pit stop per Kvyat che monta gomma medie ed esce ottavo. Pit stop anche per Vettel, bianca, che esce 16°

30° giro: Bottas sta volando. Fuscia su fucsia

29° giro: Gomma bianca per Leclerc che si ferma. Leclerc dietro a Ricciardo, davanti ad Ocon. É settimo

28° giro: Ricciardo alla fine si prende la settima posizione, ma ha cinque secondi di penalità. Anche Ocon su Vettel

27° giro: Verstappen si prende la terza posizione su Kvyat. Investigazione sulla manovra di Ricciardo sull'ordine di scuderia. Vettel continua a resistere su Ricciardo che spinge forte

27° giro: Pit stop per Bottas, gomma bianca anche per lui. Rimane primo

26° giro: Pit stop Verstappen, monta gomma bianca ed esce davanti Hamilton. Leclerc è 2°

25° giro: Ordine di scuderia Renault: Ricciardo prende la posizione su Ocon che ha più velocità. Vettel sta reggendo tantissimo

23° giro: La Ferrari ha ritmo con la gialla, rispetto a tutti quelli che hanno montato gomma nuova bianca

21° giro: Pit stop per Perez, Leclerc 3°, Kvyat 4°. Bottas fa fucsia. Il messicano esce davanti a Vettel 

20° giro: Pit stop per Magnussen che scivola indietro. Hamilton è sesto ora e ha strada libera.

19° giro: Pit stop per Ocon e Gasly, Leclerc ora è quarto. Vettel sta difendendo fortissimo su Hamilton! Vettel è davanti ad Ocon. Gasly è 13°, dietro Albon

18° giro: Pit stop per Grosjean e Latifi che escono dietro Giovinazzi

17° giro: Pit stop per Hamilton che ha perso tantissimo nell'ultimo giro. Gomma bianca anche per lui, si aspettano dieci secondi ed esce 14°, davanti Raikkonen, dietro Vettel. Anche Giovinazzi ha cambiato le gomme, ora è 17°

16° giro: Pit stop per Daniel Ricciardo. Monta gomme bianche ed esce 14°, dietro Kimi

15° giro: Giri da qualifica per Hamilton che vuole allungare. Perez si è preso la quinta posizione con un super sorpasso su Ricciardo in difficoltà

13° giro: Due sorpassi: Magussen non regge più e Kvyat lo sorpassa per la nona e Norris sorpassa Russell in difficoltà. Vettel, invece, non riesce a sorpassare Giovinazzi

13° giro: Albon sorpassa Russell che fa un bloccaggio assurdo in curva

12° giro: Magnussen sta lavorando per Leclerc, facendo da tappo su Kvyat

11° giro: Lotta a tre per la sedicesima posizione, Russell è davanti a Norris e Albon, che lotta

5° giro: Attenzione! Cinque secondi di penalità per Hamilton per esser partito fuori piazzola nel giro di formazione. Arriva anche un secondo comunicato! Altri cinque secondi per aver fatto la prova di partenza in un posto non adibito. Clamoroso! 

5° giro: Ripartenza tutto okay, la frustata di Hamilton lo salvaguarda dagli attacchi

4° giro: Top Ten: Hamilton, Bottas, Verstappen, Ocon, Ricciardo, Perez, Gasly, Leclerc, Magnussen e Grosjean. Giovinazzi 12° e Vettel 13° 

3° giro: Sainz è andato in testacoda, colpendo il muro di Curva 2 per rientrare in pista, mentre Sainz ha perso il controllo dopo un gomma contro gomma con Leclerc. Le Haas magicamente sono nona e decima. Albon, Norris e Russell hanno montato gomma bianca, gli altri continuano con le loro gomme di partenza

2° giro: Subito con pit stop a montare le bianche

1° giro: Safety Car! Bottas ha preso la scia di Hamilton in partenza ed è secondo, Ricciardo ha attaccato Verstappen che ha andato lungo, ma ha resistito, per poi perdere la posizione sul compagno Ocon. Sainz e Stroll, invece, sono andati fuori in due punti diversi della pista. Quindi safety Car. Leclerc è ottavo, Vettel 13° e Giovinazzi 12°

13:10: Gomma gialla per Leclerc e Vettel, rossa per Albon, bianca per Kvyat e Raikkonen. Tutti i non Top ten con gomma gialla

Sta per iniziare, ad un orario inusuale, il Gp Russia, a Sochi. Hamilton è in pole con gomma rossa però, quindi la gara è molto aperta, conoscendo anche l'effetto scia che si crea nel rettilineo di partenza. Dietro Max Verstappen che si è infilato davanti alla Mercedes di Bottas. Poi Perez e Ricciardo quarto e quinto. Le due Ferrari guadagnano una posizione, Leclerc 10° e Vettel 14°, per via della sostituzione del cambio sulla vettura di Alexander Albon, che partirà 15°. Attenzione che Hamilton è sotto investigazione per esser partito, durante i giri di installazione che stanno facendo, fuori dalla zona designata per le prove di partenza. Forse arriverà una multa. Alle 13.10 il via dei semafori. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 12:46
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print