La filiera Red Bull è in continua espansione e in continuo riciclo. Per ogni Daniel Ricciardo e Carlos Sainz che emigra, Helmut Marko ha trovato altri quattro talenti. Per questo continuo flusso, Alexander Albon non ha ancora il posto assicurato per la prossima stagione. La Red Bull ha spinto per creare anche un calendario simile per Formula 2 e Formula 3 affinchè i propri giovani (Yuki Tsunoda e Jehan Daruvala in Formula 2 e in Formula 3 Dennis Hauger, Liam Lawson e Jack Doohan, mentre Yuri Vips correrà in Formula Regional per ottenere la Super Licenza) possano avere le stesse chance dei grandi: “Albon dovrà guadagnarsi il posto. Durante i negoziati sul doppio appuntamento in calendario di Spielberg, abbiamo spinto molto per far correre anche Formula 2 e Formula 3 perché per noi è importante che i nostri giovani continuino a crescere per poterli valutare. Abbiamo due piloti in F2 e tre in F3 e la nostra scelta per il 2021 si basa su chi è abbastanza veloce e degno di fare un passo in avanti".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 02 luglio 2020 alle 16:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print