La Formula 1 è stata colpita duramente dai movimenti di mercato della Ferrari. Vi starete chiedendo in che senso? Come tutte le società quotate in Borsa, e la F1 lo è, è suscettibile alle fluttuazioni di mercato, in base agli avvenimenti che accadono, e la separazione tra Sebastian Vettel e la Ferrari ha fatto scendere, di tanto, le quotazioni della Formula 1. -4.5% è stata la perdita in Borsa, parzialmente recuperata dal +3.1% ottenuto dopo l'ufficialità di Carlos Sainz. Insomma, la differenza, in termini di marketing, tra i due piloti è di circa 90 milioni, secondo quanto calcolato da Formula Money, e a rimetterci, per ora, è stata la Formula 1.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 17 maggio 2020 alle 11:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print