Lo sprint finale del motore Honda nel mondiale 2019 ha permesso di far alzare le quotazioni della Red Bull in maniera esponenziale per il Mondiale 2020. Si aveva davvero la sensazione che Max Verstappen sarebbe potuto essere il candidato numero 1 ad attentare il trono di Lewis Hamilton. Anche più di Charles Leclerc, soprattutto per una questione di esperienza, 6 vs 2 stagioni di F1. Martin Brundle avrebbe puntato forte su di lui: "Sono particolarmente triste per non poter assistere alla sfida fra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Avrei messo i miei soldi su Verstappen, perché credo che la situazione stia cambiando ed è il primo anno in cui non vedevo Hamilton come favorito"

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print