BANDIERA A SCACCHI: Lewis Hamilton esagera alla ripartenza e fa il paio con la sfortuna di Verstappen. A vincere è Sergio Perez, seconda posizione per Vettel e chiude il podio Gasly. Quarta posizione di Charles Leclerc che tiene botta su Norris. Alonso sesto, Tsunoda, Sainz, Ricciardo e Raikkonen chiudono la Top Ten. 12° Bottas. Miracolo finale della Red Bull che tiene botta e si salva Versatppen

50° giro: Ripartenza: Hamillton lungo in curva 1 e butta via la gara! Leclerc 4°, dietro Gasly e Vettel

16:10: Si riparte! Chi vince questo Gp di Baku? Problemi per Russell

AGGIORNAMENTO: Partenza dalla griglia! Favoriti chi ha gomme fresche e parte dalla parte pulita

BANDIERA ROSSA: I team radio di Lewis Hamilton dopo l'incidente di VerstappenRipartenza alle 16.10, ancora da capire se dalla griglia o dietro safety car

49° giro: Bandiera rossa a tre giri dal termine. Ora il dilemma: gara conclusa o si riparte? 

48° giro: Piloti che passano tutti in pitlane

47° giro: Colpo di scena clamoroso! Verstappen a muro, probabile scoppio della gomma. Colpa di fortuna micidiale per Hamilton. Dinamica identica a Stroll

46° giro: Tutto cristalizzato dopo la ripartenza. Leclerc fatica tantissimo a prendere Gasly

45° giro: Punto addizionale che va ora a Verstappen. Perez continua a resistere. Dietro tutto fermo

44° giro: Si accende Hamilton, giro veloce per lui. A botta di DRS da Perez 

43° giro: Vettel gira quanto Hamilton che non molla

41° giro: Hammertime di Verstappen che sgretola giro veloce su giro veloce. Hamilton ce la sta mettendo tutta, ma non ce la 

40° giro: Fucsia per Verstappen che risponde anche lì a Hamilton. Leclerc lontano da Gasly, deve essere attento su Tsunoda

39° giro: Hamilton è attaccato a Perez, mentre Vettel prova ad avvicinarsi al podio. Giovinazzi sorpassa Bottas, clamoroso! 

37° giro: Vettel quarto, straordinario il tedesco. Bottas è tredicesimo 

36° giro: Leclerc per niente non prende Vettel che lo aveva sorpassato. Indemoniato il tedesco che ci prova anche su Gasly. Leclerc timido, 6°. Red Bull scaldano le gomme. Sainz è nono, ha sorpassato Ricciardo

35° giro: Ora la pitlane è ripaerta, in fondo alla griglia alcuni lo fanno. Alonso, Giovinazzi, Russell lo fanno. Problemi per Mick Schumacher

34° giro: Situazione complessa: l'incidente è sil rettilineo vicino alla pitlane, che è chiusa, e non è un posto facile per rilevare la macchina. Hamilton non può più fermarsi perchè ora sono tutti raggruppati

31° giro: Botto di Stroll! A muro il canadese sul rettilineo, safety car. Pitlane chiusa. Nel team radio del canadese sembra esserci stata una foratura nella posteriore sinistra

30° giro: Sainz gira come le Red Bull però Ricciardo dista nove secondi. La battaglia per la 4/5 posizione è accesa, tutti veloci, tutti vicini

29° giro: Alza il ritmo Bottas dopo un team radio non troppo carino da parte della Mercedes. In fotocopia Gasly, Leclerc e Vettel

27° giro: Allunga Verstappen, allunga. Mazepin ha dato fastidio sia a Perez che ad Hamilton nel doppiaggio. Leclerc e Vettel si stanno avvicinando a Gasly. Sainz 12° su Alonso

26° giro: Fucsia di Verstappen sfruttando la scia di Mazepin. Sainz si è attaccato ad Alonso. Un secondo in un giro 

25° giro: Mazepin lungo in curva 4, rischio doppiaggio ora per lui. Leclerc si accende, prova ad accorciare su Gasly, mentre Sainz prova la rimonta su Alonso.

24° giro: Fucsia di Perez, mentre Hamilton dichiara di star perdendo tempo e si vede. Ora oltre tre secondi indietro Perez

22° giro: Gran sorpasso all'esterno di Carlos Sainz che stava smaniando da tempo dietro Giovinazzi. Leclerc si è accende improvvisamente 

21° giro: Red Bull ha chiesto a Verstappen di gestire la gomma, usando Perez come tampone su Hamilton che sta spendendo tantissimo le gomme per provare il sorpasso. Vettel invece sta arrivando su un Leclerc sempre più in difficoltà. Dietro il tedesco c'è un gruppone

20° giro: Hamilton dice che la Red Bull è troppo forte per loro oggi per via dell'ottima trazione, Perez risponde con l'impressionante velocità dell'inglese in rettilineo

19° giro: Pit stop per Vettel che rientra dietro Leclerc e davanti a Tsunoda, settimo. Hamilton smania dietro Perez 

17° giro: Hamilton ora giù col martello: è vicino a Perez, ma resiste il messicano

16° giro: Fucsia per Perez che tiene fuori zona DRS Hamilton che si lamenta molto in radio. Leclerc non riesce a colmare il gap su Gasly che l'ha sorpassato di strategia. Ricciardo si prende l'undicesima piazza su Alonso. Sainz tampina Giovinazzi

14° giro: Sainz è 14°, va veloce, ma ora è chiamato alla grande rimonta. Perez sta dando fastidio ad Hamilton e Verstappen allunga

13° giro: Perez ha il margine per stare davanti a Hamilton. Pit stop per lui, sono andati lunghi, ma sono davanti anche ad Hamilton. Vettel in testa con tempi ottimi 

12° giro: Verstappen ora vola, ma c'è il box anche per lui. Perez in testa e l'olandese esce davanti ad Hamilton. Vettel è secondo, Stroll quinto, ma devono ancora fermarsi. 

11° giro: Brutto lungo di Carlos Sainz in curva 8, 15°. Pit stop lunghissimo per Hamilton, 4.5 secondi. Non poteva uscire perchè è arrivato Gasly, che ha sorpassato Leclerc

11° giro: Hamilton ancora in sofferenza. Pit stop anche per Sainz ch esce dietro Leclerc e Raikkonen. Verstappen ora è vicino. Norris ha sorpassato Alonso

10° giro: Lotta mondiale nel vivo tramite i team radio. Pit stop per Leclerc, gomma bianca per lui. Pit stop anche per Tsunoda. Leclerc è uscito decimo, dietro Stroll anche lui con gomma bianca perchè è partito con quella.

9° giro: Norris e Alonso con la gomma bianca. Lo spagnolo ha sorpassato Mazepin nel frattempo. Pit stop anche per Schumacher, ultimo. Leclerc è crollato nelle prestazioni perchè Sainz gli dà un secondo e Gasly 1.3 più veloce del Ferrarista.

8° giro: Red Bull troppo veloce anche con Perez, ora terzo. Pit stop per Norris e Alonso, molto presto rispetto alle tabelle di Pirelli che parlavano di giro 10 come il primo giro utile per la finestra di cambio. Hamilton in difficoltà sul bilanciamento, si lamenta con Bono

7° giro: Piccolo errore in conclusione del giro per Leclerc e Verstappen ne approfitta sul rettilineo. Anche Tsunoda batte Alonso per la settima posizione. Hamilton prova subito a scappare. Perez ora prova ad insidiare il monegasco, la lotta per la Ferrari è qui

6° giro: Leclerc tiene sia il distacco su Hamilton che dietro Verstappen, mentre dietro nessuno spicca

5° giro: Verstappen non riesce ad avvicinarsi a Leclerc. Hamilton però non allunga. In un paio di secondi i primi tre. Perez è staccato

4° giro: Leclerc si tiene sotto al secondo con Hamilton per poter difendere meglio. Ritiro per Ocon, mentre Alonso è settimo. Pit stop anche per Giovinazzi che, ora è davanti a Russell

3° giro: Hamilton troppo veloce nel terzo settore e si prende la testa della corsa. Hamilton inizia ad allungare e Verstappen mette pressione sul monegasco che resiste sul rettileno lungo

2° giro: Sul rettilineo Hamilton si è avvicinato tantissimo a Leclerc. Norris è in difficolta, è 13°. Bottas è rimasto decimo, ma si è fatto sorpassare da Vettel. Subito pit stop per George Russell e Mazepin per qualche contatto lì dietro.

1° giro: Partenza liscia per tutti, solo Perez ha piazzato sorpassi sia su Sainz che su Gasly. Spagnolo in difficoltà con un paio di bloccaggi. Leclerc mantiene la testa. Leclerc al momento allunga ma sarà lunga

14:00: Semaforo verde per il giro di formazione 

13:50: Mattia Binotto sulle speranze della Ferrari in gara.

Stavolta niente può togliere a Charles Leclerc la pole position. A Baku, sarà il giovane monegasco, alla nona pole in carriera, a scattare dalla prima posizione, dopo aver beffato Lewis Hamilton e Max Verstappen che scatteranno dietro di lui. Il ferrarista, oggi, potrebbe essere decisivo nell'assegnazione di un atto importante per la lotta mondiale. Sorprendente quarto posto di Pierre Gasly, ma dovrà resistere agli assalti di Sainz e Perez che scattano dietro di lui. Quinta fila di lusso con Norris e Bottas che scatteranno dietro a Tsunoda e Alonso. Per seguire qui, su F1-News.eu, la diretta di questo gran premio. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 06 giugno 2021 alle 13:53
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print