Se la Ferrari e Sebastian Vettel si sono separati, tanto passa anche dal rapporto che non è decollato tra l'ex Red Bull e Charles Leclerc, prossima punta di diamante della Rossa. Con un anno dei due ancora da consumare, in molti si stanno chiedendo cosa potrà succedere tra i due in pista, se arriveranno ancora ordini di scuderia e, soporattutto, se saranno rispettati. A Sky Sports UK, Martin Brundle ci dà la sua chiave di lettura della situazioni che verrà in casa Ferrari: "È raro annunciare così tanti 2021 piloti senza aver ancora iniziato la stagione 2020. C’è ancora molta rivalità tra i vari compagni di squadra. Riesci a immaginare quanti ordini di squadra Vettel rispetterà quest’anno? Nel 2019 non era interessato a farlo, e quest’anno lascerà la scuderia. Personalmente, mi aspetto un Vettel molto diligente, ma non bisogna sottovalutarlo. Correrà solamente per se stesso, quindi non credo che presterà molta attenzione alle ambizioni del compagno di squadra Leclerc. Non gliene importa. Ci saranno alcune situazioni strane prima che arrivi il 2021. Difficile vedere Sainz scontrarsi con una Ferrari in duello ruota a ruota, così come Ricciardo con una McLaren".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 17 maggio 2020 alle 14:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print