Chissà se la Mercedes non abbia scelto di sacrificare la gara di Lewis Hamilton in Russia per dargli la 91esima vittoria, e il record di Schumi, in Germania, a casa loro (Mercedes ha sede a Stoccarda Ndr) e a casa di Micheal Schumacher, anche per omaggiarlo. Carlo Vanzini ha dato questa interpretazione, insieme alle motivazioni degli errori di Hamilton: "Sono andato a recuperare le note del pre weekend. Le prove di partenza si fanno sulla destra dopo la luce del semaforo e Hamilton ci stava, non c’era scritto di una linea o di altro. A me dispiace che la penalità è stata data in pista e la potevano dare in griglia di partenza. Non penso che abbiano pensato di rinviare i festeggiamenti del record per farlo in Germania, in casa di Schumi e in casa loro. Potrebbe essere motivo di orgoglio".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 15:36
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print