Sebastian Vettel in Mercedes per provare l'assalto a un quinto mondiale con o senza Lewis Hamilton da compagno. Una storyline estremamente interessante per la prossima stagione, che vedrà ancora il tedesco in Ferrari da separato in casa con una macchina sicuramente costruita sulle caratteristiche diverse di Charles Leclerc. Nel corso di un’intervista rilasciata alla CNN, Daniel Ricciardo, ex compagno ai tempi della Red Bull di Vettel, ha parlato di questa situazione: "Se lo conosco abbastanza bene, credo che sia ancora affamato e abbastanza competitivo da voler continuare. Inoltre deve continuare perché è più vecchio di me. Quindi in questo modo non mi rende il ragazzo più vecchio. Rapporto con Leclerc? Non voglio dire che la cose fosse scritta sui muro, ma alcuni di questi ‘incidenti’ hanno reso questa notizia leggermente meno traumatica. Mi piace Seb, ovviamente l’ho avuto come compagno di squadra, ma come pilota porta qualcosa nel nostro sport. È uno dei pochissimi, se non l’unico, che non è attivo sui social media ed è una delle persone di maggior successo di sempre nella Formula 1, eppure è una delle più riservate. Anche questo di per sé porta molto mistero intorno a lui".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 17:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print