Parole molto dure quelle di Sebastian Vettel verso il mondo e gli appassionati della Formula 1. Il pilota tedesco dell'Aston Martin, ex Ferrari, ha infatti parlato con questi toni a RacingNews365: "In Formula 1 sei sempre giudicato dagli ultimi risultati. Se fai bene sei un eroe, altrimenti vieni dimenticato. Nel mio caso, nonostanti hai più di 50 vittorie in Formula 1, vieni giudicato dalla gente un mediocre. Chiede a un ragazzo di 15 anni chi sia Juan Manuel Fangio, credo vi debba una risposta. Da un lato vuol dire che il tempo non si ferma mai, ma parliamo di Fangio, e la gente non conosce la sua eredità, le sue vittorie, i suoi successi. Sono abbastanza sicuro quindi che se anche io lasciassi la Formula 1 verrei dimenticato abbastanza velocemente. Alla fine, va bene anche così".

Sezione: News / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 19:34
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print