Una Ferrari stra sorprendente sia sul passo gara che in qualifica. Occhio a curva 9 che è stata fatale per Charles Leclerc che avrebbe stampato il miglior tempo di giornata se non avesse sorpassato i track limits. 1:15.3 cancellato, due decimi più forte del primo tempo nominale ancora una volta di Valtteri Bottas. Poco dietro Lewis Hamilton e terzo posto sorprendente di Pierre Gasly. Dietro al francese Carlos Sainz. Le Red Bull? Dietro a Leclerc, quinto, ma con Perez sesto perchè Max Verstappen si è fermato subito per un problema all'albero della trasmissione. Per quanto riguarda il passo gara, Leclerc è stato il più veloce, scendendo sul suo abituale 1:19 per qualche giro prima di schiantarsi sul muro della Rivazza, causando una bandiera rossa negli ultimi cinque minuti. Probabile sostituzione del cambio, ma nulla di preoccupante. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 15:26
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print