La FIA è subita corsa ai ripari, sistemando il regolamento in vista 2021. Confermata la flessibilità richiesta dalla FIA e da Liberty Media per organizzare al meglio il calendario, che subirà probabilmente slittamenti causa questa stagione anomala. Soppresso l'articolo 5.5, lasciando così libera facoltà a FIA e Formula 1 di sistemare il calendario, senza l'assenso dei team. Messa un’aggiunta per la quale le modifiche ad alcune voci potranno essere fatte con l’assenso del 60% dei team, il DAS non sarà permesso nel regolamento 2021, rispettando quanto originariamente definito nell’articolo 10.4.2, confermato i cambiamenti al numero di power unit utilizzabili e il divieto di sviluppo aerodinamico in vista 2022. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print