Niente doppietta stavolta a Sochi per la Mercedes. Una sequela di errori che rovinano tutto il weekend di Lewis Hamilton, che arriva "solo" terzo. Giri cancellati, gomme rosse e penalità sciocche prese. Toto Wolff esulta per la vittoria, ma critica pesantemente la direzione di gara per le penalità commissionate al proprio campione: "È un grande risultato. Sono davvero contento che abbiamo mantenuto il 100% di vittorie qui. Poi Bottas non vinceva da parecchio: oggi ha svolto una gara splendida, senza errori e ben gestita fino al traguardo. Per quanto riguarda la penalità, dobbiamo analizzare il motivo per cui abbiamo commesso questo errore. Però si tratta di una norma interpretabile e di una penalità inverosimile. Gli stewards sostengono che quello non era il posto per provare la partenza e sono d’accordo. Ma nelle note della Direzione gara c’è scritto che si possono fare le partenze dopo le luci sulla destra e questo è quello che Hamilton ha fatto. Questo è un caso nuovo e potrebbero esserci discussioni. Penso che a volte le cose gli vadano male e che se sei il pilota di punta ogni tanto devi accettare che ti capiti questo. Però a tutti noi la sanzione sembra dura. Come abbiamo sempre fatto in passato, vinciamo e perdiamo insieme. Analizziamo quello che avremmo potuto fare meglio e quello che possiamo fare meglio in futuro. Rinnovando i complimenti a Valtteri, perché una vittoria è comunque una vittoria".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 10:51
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print