Per la seconda settimana di fila, la Ferrari è stata beffata dalla velocità di una McLaren, motorizzata Mercedes, davvero pimpante. Ma a Maranello non si demorde: la delusione per il podio mancato c'è ed è sinonimo di grandi potenzialità di questa macchina. Ai giornalisti Charles Leclerc ha provato a pronosticare il futuro della Ferrari: "Penso che sia una lotta molto serrata. Credo, onestamente, che sia molto difficile fare un pronostico. La McLaren ha i suoi punti di forza e le sue debolezze e ciò che rende davvero una bella lotta è che siamo veloci in diversi punti della pista. Questo rende la battaglia molto divertente. Nel fine settimana di Imola Lando Norris ha fatto un ottimo lavoro per sfruttare tutto il potenziale della macchina, soprattutto da sabato in poi. Credo che la scelta delle soft, da parte della McLaren, sia stato il motivo per cui sono rimasto vicino a Lando a Imola. Alla fine dello stint si poteva vedere che stavano soffrendo di graining e dunque sono rimasto vicino. Se fosse stato sulla media sarebbe stato molto difficile rimanere in zona-DRS perché è stato molto veloce per tutto il weekend. Nel complesso, la battaglia è stata intensa e serrata. Forse loro hanno avuto un po’ il sopravvento in questi due weekend, ma non appena facciamo un buon fine settimana e andiamo su una pista che forse ci favorisce un po’, penso che possiamo essere davanti".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 09:44
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print