Lewis Hamilton ha un debito con la fortuna dopo Imola. Quell'errore alla Tosa gli avrebbe potuto far perdere punti pesanti in ottica mondiale, invece l'aiuto involontario di altri due piloti Mercedes gli ha permesso di ritornare in corsa. Intervistato, GianCarlo Minardi ci ha tenuto a sottolineare quanto sia forte il pilota inglese, autore di una rimonta straordinaria, ma anche fortunato: "Imola ha dimostrato di non esser secondo a nessun altro circuito. Il meteo ha contribuito a regalarci un bel Gran Premio con il successo di Max Verstappen, protagonista di una grande gara oltre ad essere uno dei pochi ad  aver commesso pochissimi errori – ha affermato Minardi – Molto bello il duello con Lewis Hamilton, tanto forte quanto fortunato. Dopo il suo errore, la bandiera rossa e la ripartenza gli hanno dato una grande mano, ma lui è stato abilissimo a rimontare velocemente posizione dopo posizione arrivando a conquistare la seconda posizione davanti a un bravissimo Lando Norris, che conferma la competitività della McLaren”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 10:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print