Una lotta annunciata dopo le prove libere del Gp del Bahrain per la pole. Una lotta che effettivamente si è rivelata in linea con le aspettative per quanto concerne i protagonisti: le Mercedes e Verstappen. Rammarico Vettel che, 11°, credeva nella Q3. Il ferrarista ha comunque voluto rassicurare il muretto box per la gara di domani. Leclerc, 12°, prosegue in un fine settimana anonimo. In ottica terzo posto nel mondiale costruttori pesante il problema in frenata per la McLaren di Sainz, 15°, che ha chiuso con una vettura spenta in un punto pericoloso che ha portato alla bandiera rossa di giornata. Tornando alla pole, Lewis Hamilton fa un ultimo giro spaventoso e relega Bottas al 2° posto e Verstappen al 3° posto. 98esima pole, vede 100 alla fine del mondiale 2020. Verstappen non storce il naso, la sua piazzola è sul lato pulito. Umore decisamente diverso alla Turchia. Dietro Perez, ancora una volta straordinario con la Racing Point al 5° posto, poi le Renault, Gasly, Norris e Kvyat a chiudere la top ten e una buona qualifica per l'Alpha Tauri.

La griglia di partenza:

1 HAM 2 BOT 3 VER 4 ALB 5 PER 6 RIC 7 OCO 8 GAS 9 NOR 10 KVY 

11 VET 12 LEC 13 STR 14 RUS 15 SAI (no time)

16 GIO 17 RAI 18 MAG 19 GRO 20 LAT

Sezione: Diretta GP / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 16:13
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print