Dopo la rottura dell'evoluzione tre del motore della Ferrari, Charles Leclerc sarà costretto a montare il quarto motore della stagione in Brasile e incorrere ad una penalità di dieci posizioni. Così, Mattia Binotto ha dichiarato in un'intervista di presentazione al Gp di Interlagos: "Con lui cercheremo di gettarci tutto alle spalle e di ripartire dal Brasile. Charles potrà disporre di una Power Unit nuova dal momento che la sua si è danneggiata nel sabato di Austin e questo lo ha costretto a montare una unità usata e meno potente per il resto del weekend. Equipaggiare la sua SF90 con una nuova Power Unit significa prendere penalità in griglia, ma se non altro a San Paolo ci aspettiamo di tornare ai livelli consueti di performance e di poter lottare con spirito combattivo per finire in crescendo la stagione".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Mar 12 Novembre 2019 alle 15:20
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print