Al podcast Beyond the Grid, Toto Wolff ha svelato l'unica cosa che manca ed è mancata negli ultimi anni alla Mercedes: la concorrenza: "Quando una Red Bull è vicina a noi e c’è incertezza sull’esito della gara accolgo il risultato con molta più soddisfazione di quando invece nessuno riesce a essere al nostro livello. Ciò che amiamo è la competizione, lottare ed eventualmente battere gli avversari. Dobbiamo rimanere umili e apprezzare quello che stiamo ottenendo, al tempo stesso dobbiamo essere sempre pronti a confermarci ogni qualvolta vengono cambiate le carte in tavola a livello regolamentare. Credo che la stabilità del regolamento sia la strada migliore per permettere a tutti i team di crescere e di raggiungere chi per primo è riuscito da subito a raggiungere un alto standard di rendimento, invece la Federazione sta cambiando qualcosa ogni due o tre anni convinta che questa sia la strada migliore per rimescolare le carte in tavola. Nel 2021 le regole e le vettura non saranno tanto diverse da quelle del 2020, mi aspetto che la Red Bull si riveli molto più competitiva, abbiamo bisogno di sfide per andare avanti”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 13:59
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print