A Sport Bild da Sport1, Bernie Ecclestone si è scagliato nuovamente contro l'introduzione delle qualifiche sprint. Laa nuova possibilità per rivitalizzare il weekend di Formula 1 non piace all'ex patron della Formula 1: "Il modo in cui l’hanno deciso ora è completamente senza senso, se il vincitore della gara sprint ottiene dei punti ed è anche in prima posizione in griglia per il GP, alla fine della stagione questo non rispecchia chi sia veramente il miglior pilota. La mia idea originale era di dare al vincitore di una gara sprint magari anche dieci punti, ma fargli iniziare la gara dal decimo posto. Se poi fosse salito al terzo posto in gara, per esempio, si sarebbe vista meglio la sua reale abilità".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 09:11
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print