Lewis Hamilton non vuole arrivare a discutere il suo contratto sul finire di stagione come nel 2020. Il campione del mondo, a prescindere da come finirà il mondiale di Formula 1 2021, vuole inoltre togliere di mezzo tutte le voci che parlano del suo addio. Scuote quindi Wolff e la Mercedes per sedersi quanto prima al tavolo:

“Abbiamo ancora 19 gare da fare, ma sarebbe fantastico mettere a punto i primi dettagli prima della pausa estiva per poter avere un quadro più chiaro. Non vogliamo affrettare nulla ma penso che dobbiamo comportarci ragionevolmente e avviare le trattative. Sono molto complesse, quindi speriamo di iniziare presto a patto che non interferiscano con il lavoro vero e proprio. Quel che è certo è che non vogliamo essere nella stessa posizione in cui eravamo gli scorsi gennaio e febbraio. Ha rovinato tutto il mio inverno e sono sicuro che non sia stato d’aiuto anche per Toto e le sue ferie”.

Sezione: News / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 21:32
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print