Sui media inglesi in questi giorni si fa un gran parlare del futuro di Hamilton. Di come sia però ne parlano in pochi. Il presente sembra quasi sfuggente, troppo "lento" rispetto alla velocità dell'attualità. Per capire meglio chi è il pilota Mercedes ai media ha parlato un ex ingegnere della casa di Brackley, Philipp Brandle, che ha lavorato sulla monoposto dell'inglese fino al 2019: "Lewis è una spia, guarda tutto quello che fai da molto vicino. Ricordo una volta prima di salire su un podio che notò, nella stanza dove i piloti si rinfrescavano, come la tuta di un avversario fosse dotata di meno cavi. Si avvicinò a noi e ci disse se quell'opzione non fosse buona per risparmiare peso. Insomma è uno che guarda veramente al dettaglio. Dove può risparmiare un grammo si muove per farlo. Per lui è tutto. Ci fornì anche dei feedback sui cablaggi più corti e sulla grandezza delle spine..."

Sezione: News / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 20:03
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print