Chi lo avrebbe mai detto che José Mourinho, nuovo tecnico della Roma, fosse un grande appassionato di Formula 1. Mourinho, al centro delle cronache calcistiche per il murales di Testaccio "coperto" dalla fumata di Maurizio Sarri, neo tecnico della Lazio, ha parlato soprattutto di motori al Late Show: “Sono completamente immerso nel mondo dello sport. Mi affascinano le Olimpiadi ma è soprattutto la Formula 1 che mi rende dipendente".

IL RICORDO - Se chiedete a Mourinho di pensare a un pilota il pensiero va a Niki Lauda: "Potete immaginare cosa significasse per la mia generazione. Un immortale che sarà tramandato per sempre. L'ho incontrato un paio di volte, parlarci è stato un privilegio per me. Ho delle foto con lui e lo ricorderemo come uno dei grandissimi".

L'OSPITE - Mourinho è stato anche ospite di Stefano Domenicali: “Dopo una gara drammatica come quella di Baku, avevo bisogno di qualche lezione e qualche risposta, dunque sono andato a incontrare il numero 1, Stefano Domenicali, nel suo impressionante ufficio della F1 a Londra. Grazie amico!“.

Sezione: News / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 14:35
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print