Dopo tante chiacchiere e indiscrezioni è arrivata l'ufficialità. Nel 2022 ci sarà il Gp di Miami nel calendario di Formula 1. Diciannove curve, 5.41 km, tre zone DRS, 320 km/h di top speed, questa dovrebbe essere la carta di identità del circuito della Florida. Il CEO di Liberty Media Stefano Domenicali ha commentato positivamente il ritorno di un Gp degli Stati d'Uniti d'America: “Annunciamo con entusiasmo che la Formula 1 correrà a Miami a partire dal 2022. Gli Stati Uniti sono per noi un mercato chiave e siamo molto incoraggiati dalla nostra crescente presenza negli Stati Uniti, che sarà ulteriormente supportata da questa entusiasmante seconda gara in Florida. Lavoreremo a stretto contatto con gli organizzatori dell’Hard Rock Stadium e con la FIA per garantire che il circuito offra gare emozionanti, ma che sia anche in grado di lasciare un contributo positivo e duraturo alle persone della comunità locale. Siamo grati ai nostri fan, ai funzionari eletti dei Miami Gardens e all’industria del turismo locale per la loro pazienza e il loro supporto durante tutto il lavoro. Non vediamo l’ora di portare la massima serie dell’automobilismo mondiale per la prima volta a Miami”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 14:02
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print