Cinema e teatri potrebbero riaprire il 27 marzo. Quella è la data indicata dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. La proposta presentata al Cts ha infatti ottenuto l'appoggio anche del Ministro agli Affari Regionali Mariastella Gelmini. Il Cts oggi si riunirà per esprimere il verdetto finale, ma le sensazioni che filtrano sono positive. I biglietti dovranno essere nominativi, acquistabili solo online. Gli ingressi saranno contingentati, manovre FFP2 obbligatorie per tutta la durata dello spettacolo e l'ultimo spettacolo dovrà terminare entro le 22. Un protocollo che potrebbe finalmente spingere Draghi a firmare un DPCM di riapertura.

Sezione: Non solo Formula 1 / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 17:59
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print