Non gli è andato giù il declassamento ad Alexander Albon. Non è mai stato competitivo per le prime posizioni, al punto di mettere pressione alla Mercedes e aiutare Max Verstappen e proprio per questo la Red Bull ha deciso di optare per Sergio Perez, pilota più esperto. Intervistato dalla testata Racefans.net, il pilota anglo-thailandese ha messo in chiaro quale sarà il suo obiettivo principale: "Mi è mancata l’esperienza. La vettura non era certo semplice di mettere a punto e da guidare, ma avevo imboccato la strada giusta. Sarò poco in macchina nel 2021, questo è certo, ma rivoglio indietro quel sedile e lotterò affinché questo avvenga. Per quanto mi riguarda devo semplicemente rimettermi al lavoro a testa bassa, ci sono già passato in precedenza. Nel 2020 mi è semplicemente mancato il tempo per dimostrare di valere quel sedile, sono già molto soddisfatto del lavoro svolto questo inverno per rendere la Red Bull RB16-B una vettura migliore rispetto a quella della passata stagione".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 11:03
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print