L'Aston Martin è furiosa con la FIA, rea di aver redatto, a dire della scuderia, un regolamento che ha penalizzato quasi esclusivamente le vetture di Vettel e Stroll. In Bahrain erano già arrivate diverse proteste che ad Imola sono proseguite con diversi incontri confermati dal team principal Otmar Szafnauer: "Ci siamo visti più volte, sì. Stiamo cercando di assicurarci che il cambio di regolamenti sia avvenuto in maniera imparziale e corretta. Probabilmente ne parleremo ancora nei prossimi giorni una volta che saranno finiti i negoziati. Vorremmo capire quali erano le intenzioni della FIA".

Sezione: News / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 12:08
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print