Senza la questione dei track limits Max Verstappen sarebbe in testa al mondiale. Questioni di millimetri ma che per il momento ha spostato di parecchio le differenze in questo inizio di campionato. Il pilota olandese ha risposto piccato ai consigli di Nico Rosberg, ma ora dovrà fare l'abitudine perchè tutti gli ex piloti stanno dicendo la loro. Sulla questione track limits e consigli si è espresso, su Unibet, anche Mika Hakkinen che ha richiesto la perfezione al pilota della Red Bull: "Per battere Lewis, Max ha bisogno di fare un lavoro perfetto ogni fine settimana, un aspetto frustrante per Max è stato quello delle penalità legate ai limiti di pista. Avrebbe dovuto vincere in Bahrain e avrebbe potuto fare la pole position e stabilire il giro più veloce in Portogallo. Ogni volta però ha messo tutte e quattro le ruote oltre la linea in qualche punto del circuito, è un qualcosa che è facile possa succedere. Ma non puoi permetterti di fare piccoli errori come questo".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 11:28
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print