La McLaren spera che Lando Norris possa continuare nel suo percorso di crescita. Ne è convinto Andreas Seidl, team principal della scuderia: "Per come si è comportato nell'ultima gara penso che sia già maturato un altro po'. Passi in avanti che dobbiamo aspettarci da un giovane pilota nei primi anni di carriera. Così può diventare un pilota di punta in F1".

Una crescita che nasce da lontano: "Lo avevamo capitò già in inverno. La personalità e l'approccio che lui stesso ha confermato di aver imparato nel Mondiale di Formula 1 2020. Bello vedere la sua performance a Sakhir".

Bahrain 2021: "Quando doveva spingere l'ha fatto, quando doveva gestire la stessa cosa. Un lavoro eccezionale che s'interseca con il suo rapporto ottimale con il team. Lavora con noi senza lo stress di gara, sinonimo di una fiducia che riversa nelle prestazioni".

Sezione: News / Data: Ven 09 aprile 2021 alle 07:29
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print