Leo Turrini sul Resto del Carlino analizza il weekend dolce-amaro della Ferrari a Baku: "Charles scattava dalla pole, l’emozione che il destino gli aveva sottratto a Montecarlo. Ma il miraggio della corsa in testa è svanito in fretta. Un aspetto positivo della trasferta azera per il Cavallino: grazie ai piazzamenti di Leclerc e Sainz, la Ferrari ha scavalcato la McLaren nella classifica dei costruttori, salendo al terzo posto. E questo è l’obiettivo che il presidente John Elkann ha assegnato al capo del reparto corse Mattia Binotto. A proposito di Binotto: a gara finita, si è recato a fare i complimenti a Seb Vettel, tornato clamorosamente sul podio con la Aston Martin, il team scelto dal tedesco per allungare la carriera dopo la separazione dal Cavallino“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Lun 07 giugno 2021 alle 13:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print