Per commentare il Gp del Portogallo, al Portimao, ha parlato ai microfoni di Sky Sport F1 Mattia Binotto: "Siamo delusi da questa gara. Dalle premesse questa pista poteva favorirci e non lo è stato. Già ieri imperfetti in qualifica con Leclerc. Se penso al primo stint Sainz era un po' più veloce di Norris. L'undercut non ha funzionato, ha dovuto spingere troppo e subito avendo poi graining. Già finire fuori dai punti non è il risultato che speravamo".

STRATEGIA - "L'ambizione di voler passare e superare Norris già in quel momento. Forse potevamo aspettare ulteriori indicazioni. Abbiamo esagerato nella nostra voglia di passare la McLaren".

BARCELLONA - "Sarà un ottimo banco di prova. Se uno va forte lì, va forte in tante altre piste. Abbiamo tanta voglia di riscatto. I valori in pista si sono visti ancora una volta. Vogliamo assolutamente migliorarci".
 

Sezione: News / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 18:58
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print