Chissà cosa ci aspetta in questa stagione, ultima con Sebastian Vettel sulla Ferrari, prima di cedere il posto a Carlos Sainz. Nel corso di una lunga intervista rilasciata a Sky Sport F1, Charles Leclerc ha proprio parlato del tedesco, del suo rapporto con lui e della telefonata fatta dop aver appreso la sua decisione. Stessa sorte è capitata allo spagnolo, telefonato subito dopo l'annuncio in Ferrari: “Correre con Seb è stata grande opportunità, ho imparato tanto da lui, sul suo modo di lavorare con tutto il team. Ha tanta esperienza. La scelta è stata fatta, ma lavorare con lui è stato un grande orgoglio. L’ho sentito appena saputo la notizia. Carlos è un bravissimo ragazzo. Ci siamo sentiti al telefono, perché ricordo bene come mi sentivo io il giorno in cui ho saputo che sarei diventato un pilota della Ferrari e so quanto quello fosse un giorno speciale anche per lui. Guidare una Ferrari di F1 per le strade di Maranello è stato strano e speciale, non è una macchina fatta per la strada, ma si è comportata molto bene. Non ho avuto la fortuna di poter spingere, ma mi sono divertito molto lo stesso. GP al Mugello e Imola? Il Mugello è una delle mie piste preferite e anche Imola mi piace. Per noi ferraristi guidare in Italia è sempre speciale. Senza tifosi è strano, ma è quello che bisogna fare adesso”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 13:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print