Ci manca una Williams ad alto livello, là dove le spetta competere. Il passaggio di proprietà è sicuramente propedeutico a ciò, così come il nuovo accordo con la Mercedes sulla fornitura di componenti. A proposito, ha parlato il team principal Simon Roberts che ha ribadito la volontà di rimanere  l'indipendenti da parte della scuderia di Sir Frank: "Stiamo facendo molti investimenti per il 2021 e il 2022. Ci possono essere dei vantaggi a diventare una ‘squadra B’, ma non è questo ciò che vogliamo. Vogliamo mantenere la nostra indipendenza, ma anche essere più competitivi. Se saremo bravi in qualcosa e possiamo farla, la faremo. Ma se c’è qualcosa che non riusciremo a fare molto bene, allora dovremo essere pronti a comprarla da chi la rende disponibile. Siamo indipendenti e resteremo indipendenti, ma c’è spazio per collaborare. Le cose stanno davvero iniziando a cambiare in fabbrica. Dorilton Capital possiede altre nove società. Noi siamo la loro decima acquisizione e tutti gli altri loro investimenti nel tempo sono stati a lungo termine".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Ven 08 gennaio 2021 alle 09:13
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print