L'intenzione di Liberty Media sembrerebbe quella di espandere il più possibile il calendario di Formula 1, mettendo a serio rischio la tenuta di piloti e squadre. Al sito MotorsportWeek.com, il team prinicipal dell'Haas Gunther Steiner ha provato a dare l'idea di alternare weekend lunghi e weekend corti stile Imola/Nurburgring (secondo dovuto al maltempo) per non gravare troppo il lavoro dei meccanici: "Speriamo di poter concordare di far disputare alcune gare solo al sabato e alla domenica, con un fine settimana più breve, questo ci aiuterebbe soprattutto nella seconda metà della stagione. La prima parte non sembra troppo spaventosa, ma la seconda è un po’ difficile con le due triplette di fila. Vediamo quali sono i dettagli e poi ci adatteremo. Abbiamo i pit-stop e cose del genere e se si rovina la sinergia tra le persone diventa difficile da gestire. C’è un rischio maggiore che qualcosa vada storto. Lo scenario ideale è quello di avere sempre le stesse persone, ma dare loro più tempo libero tra una gara e l’altra sarebbe meglio per la squadra. Le triplette non sono l’ideale, sono necessarie se si vogliono fare 23 gare. Vogliamo anche avere qualche settimana di vacanza ad agosto, quindi dobbiamo convivere con l’aspetto negativo di fare tre gare in fila“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Sezione: News / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 10:48
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print