Mick Schumacher e la pressione data dal suo cognome. Ne ha parlato Toto Wolff, team principal Mercedes: "Sta facendo un grande passo in avanti. Michael Schumacher è un'icona della Formula 1 e non solo. Per Mick non è facile il confronto, ma ha la testa sulle spalle, sa cosa vuole e ha già conquistato titoli. Lasciatelo in pace. Basta confronti con Michael. Lasciate che viva il suo apprendimento alla Haas con serenità. Se così sarà vedrete che avrà la possibilità di guidare una vettura più competitiva. Auguro a lui, a Michael, alla sua famiglia e a Sabine Kehm che Mick possa un giorno lottare per il titolo mondiale".

Sezione: News / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 23:02
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print