La Mercedes fa sue anche le secondo libere. Hamilton, dopo essersi palesato come leader indiscusso delle FP1 in 1:04.816 davanti a Bottas, ha replicato nel pomeriggio. La grande sorpresa è rappresentata dall'avversaria della Mercedes: è la Racing Point. Il venerdì austriaco si chiude quindi così, con la rosea di Perez e Stroll stabile nella top ten e non solo, capace con Perez di accaparrarsi il 3° posto nelle FP2 davanti a Vettel. Uno spunto nel buio? Non proprio. La Racing Point anche nel passo gara è sembrata molto performante, addirittura superiore alla Red Bull. E la Ferrari? La rossa ha tentato di tirare fuori spunti aerodinamici, sul passo gara, test su test. I tempi fanno storcere di conseguenza il naso con il miglior giro di Vettel a 0.657 da Hamilton. In difficoltà Leclerc più del tedesco con le gomme rosse. Chiudiamo con la Red Bull fra le big: due testacoda, uno per entrambi i piloti, e stessa cosa per la gemellina Alpha Tauri. Poche riflessioni e un passo gara per ora non impressionante. 

Sezione: Diretta GP / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 16:40
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print