BANDIERA A SCACCHI: Vince dominando e convincendo Lewis Hamilton che sorpassa in pista sia Bottas che Verstappen. Seconda posizione per l'olandese che fa il giro veloce e chiude il podio Bottas, poco convincente. Perez quarto, Norris quinto, Leclerc sesto un pò in ombra. Grandissima prestazione dell'Alpine, 7° Ocon e 8° Alonso. Nono Ricciardo, Decimo Gasly, solo undicesimo Sainz con molta difficoltà nell'ultimo stint di gomme. 

64° giro: Ricciardo sorpassa Sainz per la nona posizione. Pit stop per Verstappen per rispondere al giro veloce di Bottas

63° giro: Sainz in sofferenza con le gomme, Ricciardo lo attacca. Pit stop per Bottas che monta la gomma rossa per prendersi il giro extra 

62° giro: Leclerc si accende e prova a rimontare su Norris. Mick Schumacher ha sorpassato Latifi per la 18esima posizione: è la sua vittoria! 

60° giro: Stroll ha sorpassato Vettel per la tredicesima posizione. Brutta gara per Vettel

58° giro: Alonso sorpassa Sainz! Ottavo, lontano sei secondi dal compagno di squadra Ocon

56° giro: Fucsia per Perez: l'obiettivo della Red Bull era togliere il giro veloce alla Mercedes. Giovinazzi sorpassa Vettel per la 12esima posizione

55° giro: Di colpo Bottas perde tantissimo su Verstappen. Quasi tre secondi in un giro. 

51° giro: Alonso ha sorpassato Ricciardo per la nona posizione. Box per Perez, gomma rossa, esce quarto ma lontano da Bottas. Penalità di cinque secondi per Mazepin

50° giro: Hamilton ha preso Perez e lo sorpassa facilmente

49° giro: Alonso si prende la decima posizione su Gasly in difficoltà. Investigato Nikita Mazepin per aver ignorato le bandiere blu, facendo perdere due secondi a Sergio Perez, primatista della gara

48° giro: Ricciardo sorpassa Gasly per la nona posizione. Lotta a distanza tra Norris e Leclerc per la quinta posizione

46° giro: Fucsia di Valtteri Bottas che sta cercando di prendere Verstappen

45° giro: La Mercedes è molto più veloce in questa parte di Gran Premio: Bottas vola a prenderlo, Hamilton aumenta il gap

44° giro: Ocon sorpassa Sainz dopo giri di lotta tra i due

44° giro: Fucsia di Hamilton, Bottas aumenta il ritmo per attaccare Verstappen

43° giro: Hamilton il più veloce: 3.5 secondi di distacco su Verstappen

42° giro: Pit stop lunghissimo per Ricciardo, sorpassato da Norris, Leclerc, Sainz e Ocon. Appena davanti Alonso, ma Ocon sta mettendo in crisi Sainz. Leclerc accorcia su Sainz

41° giro: Pit stop per Alonso che monta la gomma bianca e esce davanti a Vettel, mentre Ocon attacca Sainz

40° giro: Pit stop per Stroll che ha fatto 40 giri con la gomma rossa. Perez è preoccupato: vibrazioni sulle gomme. Stroll esce 14esimo. Ocon è velocissimo, è dietro a Sainz

40° giro: Leclerc aumenta il ritmo, prova ad avvicinarsi a Norris. Perez è primo, deve ancora fermarsi e ancora un buon ritmo

39° giro: Leclerc ha sorpassato Sainz: ordine di scuderia. L'Alpine è velocissima

38° giro: Rientra anche Hamilton: gomma bianca, dovrebbe essere davanti a Verstappen. Perez è primo

37° giro: Rientra Bottas, gomma bianca anche per lui. Esce davanti a Verstappen che però è caldo

36° giro: Pit stop per Verstappen, gomma bianca. Risponde Mercedes con Bottas, un giro poi è il suo turno

34° giro: Sembra che la gomma bianca funzioni meglio della gialla. Ocon e Leclerc sono molto veloci

32° giro: Fucsia su fucsia di Hamilton che va forte, mentre Verstappen ha sempre il DRS ma non riesce a sorpassare Bottas. 

30° giro: Verstappen fatica a sorpassare Bottas: il box gli dà una mano

29° giro: Hamilton inizia ad aprire il gap su Bottas: tre secondi di gap

28° giro: Vettel sorpassa Russell per la 13esima posizione. I primi sette (Hamilton, Bottas, Verstappen, Perez, Ricciardo, Alonso e Stroll) non si sono fermati

27° giro: Fucsia per Hamilton che bluffa nei team radio dicendo che le gomme sono finite 

26° giro: Daniel Ricciardo è sesto. Pit stop per Leclerc, gomma bianca per lui, esce dietro Norris e Sainz 

25° giro: Pit stop anche per Gasly, gomma gialla. Esce dietro Norris e Sainz, ma è davanti ad Ocon

24° giro: Leclerc, 5°, con spazio da attaccare aumenta il ritmo. Norris resiste su Sainz 

23° giro: Perez il più veloce in pista, Versatppen non si attacca a Bottas. Norris si ferma, pit stop lento, gomma gialla anche per lui. Esce davanti a Sainz che potrebbe attaccarlo. Pit stop anche per Ocon, 14°. I Red Bull sono i più veloci

22° giro: Carlos Sainz è il primo pilota a fermarsi con la gomma gialla. Esce 15°, dietro George Russell

20° giro: Gran sorpasso di Lewis Hamilton sull'esterno di curva 1. C'è un nuovo leader! 

18° giro: Verstappen in difficoltà ma rimane attaccato al treno dei due. Ricciardo sorpassa facilmente Vettel per la decima posizione. Si apre la finestra pit stop per chi è partito con gomma rossa 

17° giro: Altro giro, altro DRS ma Lewis Hamilton non riesce a confezionare il sorpasso su Bottas. Inizia la crisi sulle gomme di Sainz 

15° giro: Tanto degrado delle gomme, Hamilton non riesce a prendere Bottas nonostante abbia spalancato due volte il DRS negli ultimi due giri. Perez, nel frattempo, si è preso la quarta posizione. Inizia il calo per chi ha montato la gomma rossa 

13° giro: Hamilton ora timbra il giro veloce ed è incollato al leader del GP e compagno di squadra Bottas. Molto aggressivo l'inglese. Verstappen si sta riprendendo

12° giro: Solco tra Verstappen e Norris, quasi quattro secondi. Anche Sainz perde da Perez, 2.5 secondi

11° giro: Piccolo errore di Verstappen che scoda e Hamilton ne approfitta sul rettilineo e si prende la seconda posizione

9° giro: In un secondo e mezzo i primi tre, tutti molto vicini. Norris prova tenere dietro Perez 

8° giro: Bottas è primo, cerca di aprire il gap. Ricciardo è salito fino alla undicesima posizione. Norris è quarto, davanti a Perez e Sainz. Leclerc è settimo, dopo il gran sorpasso su Esteban Ocon

7° giro: Sorpassone di Max Verstappen su Lewis Hamilton! Disastro Sainz, sesto, Leclerc è settimo, Norris è quarto, sorpassato Perez. 

6° giro: Rientra la safety car! 

5° giro: Ecco la spiegazione dell'errore di Kimi Raikkonen

3° giro: I piloti transitano per la pitlane per far ripulire il rettilineo agli steward

2° giro: Ala rotta per Kimi Raikkonen per un contatto. Tanti detriti, safety car. Contatto con il compagno di squadra Antonio Giovinazzi

1° giro: Valtteri Bottas regge l'urto e rimane primo. Carlos Sainz brucia Sergio Perez e si prende la quarta posizione. Leclerc rimane ottavo. Sorpasso clamoroso di Lando Norris su Ocon

16:00: Via il giro di formazione

15:37: Mattia Binotto sulle prospettive della Ferrari per questo Gp: Il team principal ha prospettato anche uno scontro tra Sainz e Leclerc...

15:33: Valsecchi commenta la disastrosa qualifica di Daniel Ricciardo che partirà 16°

15:30: Nella Top Ten ci sono cinque piloti che partiranno con la gomma gialla (Mercedes, Red Bull e Leclerc) e cinque con gomma rossa (gli altri). Qual è la gomma migliore per vincere?

15:25: Grande fattore per la gara di oggi è il vento: Carlo Vanzini da Portimao ha raccontato le condizioni climatiche della pista. 

Tutto pronto per l'inizio del Gp di Portimao, terzo appuntamento di questo mondiale 2021. Partirà dalla pole position Valtteri Bottas che, a sorpresa e con fortuna, ha battuto sia Lewis Hamilton, sette millesimi tra i due, sia un Max Verstappen molto sfortunato e arrabbiato per il suo sabato. Al quarto posto partirà Sergio Perez, mentre ad aprire la terza fila ci sarà un pimpantissimo Carlos Sainz al primo vero squillo con la Ferrari. Ocon e Norris precedono un ambiguo Charles Leclerc: fantastico nel superare il taglio in Q2 con le gialle, meno in Q3 per piazzarsi davanti. Chiudono la Top Ten Gasly e Vettel. Appuntamento alle 16.00 per la partenza da seguire in diretta qui con noi.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 15:22
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print