Carlos Sainz Sr ha parlato dell'avventura del figlio in Ferrari alla Gazzetta dello Sport. Dopo le tante discordie del 2019 tra Vettel e Leclerc, il tema che va per la maggiore è sicuramente quello dall'ambiente positivo e dell'armonia nel paddock, cosa che il pilota spagnolo è riuscito a fare molto bene nello stesso biennio il McLaren. Il padre è sicuro di questo: "Ci sentiamo ogni giorno. È fiero di me come lo sono orgoglioso di quello che sta facendo lui in Formula 1. Ormai è diventato più famoso di me, adesso sono il padre del nuovo pilota della Ferrari. Quando abbiamo saputo della firma è stata una festa, non capita tutti i giorni e mio figlio era al settimo cielo. Lo vedo molto motivato e pronto. Lui e Charles Leclerc sono due giovani talenti molto veloci, e intelligenti da poter lavorare bene insieme, aiutando la rossa a crescere. Sono convinto che avrà una buona relazione con il suo compagno di squadra. La Ferrari non corre nel rally. Al miei tempi c’era la Lancia e tutti volevano andarci. Ma io ho fatto la mia strada in Toyota e sono contento così".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 10 gennaio 2021 alle 10:40
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print