Ore 17.00: Test terminati. Scorri la notizia per rivivere la giornata. Alla fine Verstappen davanti a Tsunoda e Sainz (a 6 decimi da Verstappen a parità di gomma). Grande Raikkonen a livello di monte giri: 164.

Ore 16.52: Hamilton non riesce a migliorarsi. La sua Mercedes si muove troppo

Ore 16.42: Testacoda elementare di Hamilton che si gira come un rookie. Problemi ancora di bilanciamento?

Ore 16.18: La famiglia Red Bull vola. 1° di nuovo Tsunoda con l'Alpha Tauri

Ore 16.11: Sainz fermo per un problema idraulico

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI E' GRATIS!

Ore 16.06: Kimi Raikkonen eccezionale 1°, l'Alfa Romeo va!

Ore 16.00: Un'ora alla fine dei test. Verstappen vola, Tsunoda lo insegue. Top Five: VER, TSU, RIC, PER, ALO

Ore 15.54: Ecco Hamilton con le gomme rosse. Vediamo che giro tira fuori

Ore 15.43: Alonso scavalca Raikkonen al 4° posto

Ore 15.40: L'Alfa Romeo sembra veramente ben riuscita. Raikkonen marcia e fa il 4° tempo

Ore 15.34: Qualche problema per l'Aston Martin di Vettel. Meccanici al lavoro

Ore 15.20: 1'29''942: va al comando Verstappen con la gomma "proto", Hamilton prova a inseguirlo. Timidi segnali di risveglio dalla Ferrari di Sainz sul passo gara. 

Ore 14.52: Tutta simulazione gara per la Ferrari. Migliora leggermente Sainz. Hamilton intanto inizia a migliorare.

Ore 14.45: Viaggia sul 35 Tsunoda. Il passo gara dell'AlphaTauri è impressionante

Ore 14.25: Simulazione di gara per Sainz che salta la simulazione qualifica: gomma bianca per lo spagnolo

Ore 14.17: Alonso regala spettacolo sorpassando Hamilton sul rettilineo

Ore 14.10: Ricciardo sale al 5° posto. Questa la TOP Five: PER, LEC, NOR, GAS, RIC

Ore 14.05: 38.9 di Sainz con la mescola di gomme più morbide

Ore 14.03: Mazepin 1'31''989, il russo sale al 10° posto. Intanto non si migliora Verstappen

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI E' GRATIS!

Ore 13.51; Gomma bianca per Alonso: 131''555, è settimo. Simulazione passo gara di Vettel intanto non positiva, forte consumo delle gomme. Sainz monta la rossa.

Ore 13.45: Alonso si migliora su gomma bianca. Vettel al momento fermo ai box. Cambio in Haas fra Schumacher e Mazepin. Il russo è in pista

Ore 13.18: Alfa Romeo in pista con la vernice fosforescente per studiare i flussi

Ore 13.10: In pista Alonso

Ore 13.07: In pista Ricciardo 

Aggiornamento ore 13.00: Semaforo verde, l'ultimo pomeriggio di test è iniziato

Ore 11:55: Finisce con cinque minuti d'anticipo, con una prova di bandiera rossa, la sessione di test. Ferrari contrastante: per molto tempo il giro da qualifica di Charles Leclerc è stato il più veloce, prima di esser stato migliorato solo da Sergio Perez che chiude la sessione in vetta. Messaggi contrastanti sul passo gara della Rossa, molto scostante, molto vicino a quelli dell'Alfa Romeo, a volte molte veloci poi caduti in picchiata per il degrado gomme. Da rivedere. Per il resto, grandi conferme sullo stato di forma per Lando Norris e Pierre Gasly. Valtteri Bottas con un grande passo gara

Ore 11:33: Raikkonen e Leclerc in lotta da diversi giri. Molto vicini nei tempi e nelle distanze

Ore 11:09: Crollo repentino della Ferrari che scende di prestazione in maniera clamorosa, finendo anche dietro l'Alfa Romeo

Ore 10:53: A parità di gomma, al momento e senza sapere i carichi di benzina, Leclerc è più veloce dell'Aston Martin di Lance Stroll

Ore 10:47: Primi segnali incoraggianti per la Ferrari per quanto riguarda il passo gara. 1:36.1 del monegasco che lo fa avvicinare ai tempi di metà griglia, con gomma bianca. I tempi oscillano tra il 36.1 e 36.7

Ore 10:35: Primo tempo per Sergio Perez, 1:30.309 con gomma gialla e fucsia finale

Ore 10:30: Norris lima il tempo, ma non sorpassa Leclerc che resiste in vetta

Ore 10:26: Il passo gara della Ferrari continua ad essere deficitario

Ore 10:19: Charles Leclerc è piantato sull'1:37.5 per quanto riguarda la simulazione del passo gara

Ore 10:13: Quarto tempo per Pierre Gasly. Gomma rossa, tempo deludente a tre decimi dalla vetta nonostante il vantaggio di mescola

Ore 10:05: Perez, con gomma gialla, si avvicina a Leclerc ma non lo sorpassa. 57 millesimi lontano dal monegasco

Ore 10:00: Lando Norris si prende la seconda posizione, due decimi da Charles Leclerc con una mescola di svantaggio

Ore 9:57: Valtteri Bottas vola in maniera costante sull'1:35/36

Ore 9:31: Grandissimo tempo di qualifica di Sergio Perez: 1:30.8 con gomme bianche a quattro decimi dal tempo fatto da Leclerc con gialle. Il monegasco continua a perdere un decimo a giro nella simulazione passo gara

Ore 9:24: 1:37.4 per Leclerc il primo giro della simulazione, Stroll molto bene con gomma gialla (1:36.1 il tempo di attacco per poi girare stabile sull'1:36 alto, 1:37 basso)

Ore 8:58: Inizia la simulazione di passo gara

Ore 8:55: Gasly e Perez si inseriscono nelle prime posizioni: 2° e 3° 

Ore 8:48: 1-2 Ferrari con Mick Schumacher che si accoda al primatista Leclerc. Perez, Ocon e Bottas subito dietro. Da ricordare un super tempo di Leclerc

Ore 8:25: Interessante primo tempo di Leclerc, 1:30.486 con gomma gialla, il miglior tempo ottenuto in pista in tutte le sessioni di mattina dei primi tre giorni. Frutto delle condizioni migliori di tempo e soprattutto è a due decimi dalla migliore prestazione di Bottas, ottenuta con una mescola C5, ovvero due mescole in più del monegasco

Ore 8:04: Condizioni migliori di tutto il weekend: temperature buone, nessuna nuvola. Il clima ideale 

Ore 8:03: Lelcerc in pista per la Ferrari, Perez per la Red Bull (con rastrelli), Raikkonen per l'Alfa Romeo

Ore 8:00: Semaforo verde! Grande attività in pista

Al via la terza e ultima giornata di test in Bahrain. Da confermare le sensazioni avute ieri, dove la Mercedes ha dato il primo cenno di vita e la Ferrari ha mostrato qualche sbandamento per quanto riguarda il passo gara. Ultima giornata da seguire in diretta con F1-News.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 14 marzo 2021 alle 17:06
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print