Uno scatto in avanti, in questo 2020, per la McLaren. Terzi in classifica costruttori, quarti con Lando Norris in classifica piloti che, al Mugello, ha fatto il grande pilota, ovvero in una pista scomoda per le caratteristiche della squadra ha portato la vettura al massimo, la sesta posizione. Al sito ufficiale della Formula 1, ha parlato così dell'esperienza toscana: "Non credo avessimo il passo per fare molto di più. Ho superato Perez perché sapevo che stava facendo molta fatica, poi lui è tornato davanti con un undercut. Nella seconda e nella terza parte di gara non avevo un passo buono, semplicemente. Siamo rimasti fuori dagli incidenti e abbiamo fatto molto meglio di quanto ci aspettassimo. Quindi, per quanto sia stata una gara lunga e difficile, sono contento. Abbiamo sfruttato al meglio un fine settimana che non prometteva molto. iamo venuti al Mugello pensando che saremmo stati abbastanza veloci, avevamo molta fiducia ma è subito scomparsa dopo i primi giri. Dobbiamo capire ancora di più questa vettura, anche se abbiamo ottenuto buoni risultati. Le macchine di F1 non sono facili da capire, e dal mio punto di vista tutti dobbiamo continuare a spingere e fare ancora meglio".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 16 settembre 2020 alle 12:17
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print