Cosa poteva fare la Red Bull di più in Spagna? Forse disporre solo di un secondo pilota all'altezza, ma mentre si cerca di trovare Sergio Perez Max Verstappen deve continuare a correre da solo contro due Mercedes. Nell'editoriale post gara pubblicato dal sito di Formula1.com, Ross Brawn ha esentato la scuderia austriaca dalle critiche: "Fantastico Lewis, questo è stato un altro grande weekend dove ha fatto ancora la storia conquistando la sua 100esima pole position. È  un risultato incredibile. È stato un Gran Premio tirato e fino all’ultimo non si sapeva chi poteva vincere. Max ha lottato al massimo ma Lewis era semplicemente troppo veloce. Non sono sicuro che la Red Bull avrebbe potuto fare qualcosa di diverso da quanto hanno fatto in termini di strategia. Se avessero chiamato ai box Max subito dopo Lewis, gli avrebbero concesso la posizione in pista. Il fatto che poi sarebbero stati più vicini alla fine della gara è soltanto un ipotesi. Max ha fatto tutto bene all’inizio per prendere il comando. Non ha paura di lottare con Lewis perchè sa che è impossibile batterlo se è secondo alla fine del primo giro. E questo lo motiva a stare davanti alla prima curva. Al contrario Lewis sa di poter vincere in qualsiasi momento, quindi non corre rischi di essere troppo aggressivo all’inizio. Max non lascerà che questo risultato lo abbatta, però. La sua guida è stata eccellente, ma il pacchetto non era abbastanza veloce. Sa che questa è la sua migliore possibilità di vincere il titolo mondiale e vorrà vincere a Montecarlo"

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print