La stagione 2021 avrà una grande ombra che aleggia alle sue spalle, ovvero quella del cambiamento regolamentare del 2022, la tanta decantata nuova era della Formula 1, in cui si spera la competitività in pista sia maggiore rispetto a questi anni di dominio incontrastato Mercedes. Si parla anche di erede di Lewis Hamilton, che ha un'opzione per il 2022 ancora da attivare, e si parla tantissimo di un trasferimento di Max Verstappen alla corte di Toto Wolff. A RaceFans, lo stesso olandese ha usato un approccio abbastanza ambiguo per commentare le voci che lo riguardano: "Ovviamente non so cosa farà Hamilton alla fine di questa stagione, preferisco concentrarmi solo su me stesso. Sto guardando con grande attenzione a questo 2021 per cercare di renderlo un successo. Quindi, tra il primo shakedown a Silverstone e tutta la fase di preparazione prima dei test, non ho proprio tempo per pensare a questo tipo di cose. Motore Red Bull? È naturalmente qualcosa di molto emozionante per tutto il team, ma in sostanza non cambia nulla per me in questo momento. Stiamo vivendo giorno per giorno cercando di mettere in piedi prima di tutto un buon campionato quest’anno. Abbiamo persone molto intelligenti dietro le quinte che si occuperanno di gestire al meglio questo aspetto. Sono molto rilassato e molto calmo. Come ho già detto, voglio solo concentrarmi sul 2021, per me è è la cosa più importante". Chissà cosa succederà in questo mondiale e al futuro di Max Verstappen, ormai pronto per vincere un titolo mondiale 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 10:04
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print