BANDIERA A SCACCHI: Vince Lewis Hamilton con distacco minimo su Verstappen, ma clamorosa la decisione di restituire la posizione perchè il sorpasso fatto dall'olandese è stato fatto superando i limiti della pista in curva 4 (la FIA aveva comunicato che si potevano superare durante la gara). Chiude il podio Valtteri Bottas con giro veloce. Quarto Norris, quinto Perez poi Leclerc, Ricciardo, Sainz, Tsunoda e Stroll a chiudere la Top Ten. Fuori le Alfa

55° giro: Clamoroso! Red Bull ha chiesto a Verstappen di ridare la posizione a Hamilton perchè ha superato i limiti della pista in curva 4

54° giro: Errore inspiegabile di Verstappen! Hamilton ancora davanti, ma che lotta. Pit stop Bottas per il giro veloce

53° giro: Attacco deciso in curva 4 con Giovinazzi di mezzo. Max Verstappen è più veloce. Commette poi un errore clamoroso e Lewis torna avanti! 

52° giro: Perez sorpassa Leclerc, ma c'è lotta davanti! 

51° giro: Lungo di Hamilton e Verstappen sta in zona DRS. Perez ha preso Leclerc

49° giro: Perez accorcia su Leclerc ma non abbastanza. Sainz prova a rimontare su Ricciardo

48° giro: Vettel sotto investigazione per il contatto con Ocon, Verstappen rallentato da loro che stanno ancora lottando. 

46° giro: Sainz si prende l'ottava posizione su Stroll, grande sorpasso. Verstappen a 3.3 da Hamilton a dieci giri dal termine

45° giro: Contatto Ocon-Vettel! Vettel in pieno su Ocon. Hamilton nel frattempo batte il record di Michael Schumacher di giri passati in testa in carriera, 

44° giro: Verstappen accorcia sfruttando anche i doppiati. Però arriva l'olandese. Perez si prende la sesta posizione su Ricciardo. Sainz quasi in zona DRS su Stroll

42° giro: Un secondo preso di Versappen su Hamilton! Sainz accorcia su Stroll

41° giro: Verstappen attacca Hamilton, accorcia. Va sempre più veloce

40° giro: Stroll attacca e sorpassa Perez. Verstappen monta la gomma bianca e va ad attaccare Hamilton. Perez ri-sorpassa Stroll con gomma più fresca.

39° giro: Verstappen ancora fuori, rientra Perez settimo dietro Ricciardo e Leclerc

38° giro: Pit stop per Sainz che esce nono, gomme bianche per lui. Tsunonda decimo dopo aver sorpassato Raikkonen

37° giro: Pit stop per Russell dopo le lotte ingaggiate con Raikkonen.

36° giro: Lotta Raikkonen-Russell per la decima posizione. Molti contatti tra i due, il finlandese lo passa. Vettel sorpassato da Tsunoda subito dietro

35° giro: Norris risponde con un pit stop molto lento a Leclerc, che si è avvicinato. Anche Tsunoda monta le bianche, esce dietro Vettel

34° giro: Ritiro per Fernando Alonso, problemi ai freni

33° giro: Pit stop per Leclerc, gomma bianca. Ricciardo anche ai box, indietro. Il monegasco esce 8° dietro Tsunoda. Nono Ricciardo 

32° giro: Perez sesto, sorpassato Ricciardo. Ocon pit stop anche per lui, 15°

31° giro. Erroraccio Mercedes nel pit stop di Bottas. Dieci secondi persi per un anteriore che non entra

30° giro: Pit stop per Kimi Raikkonen e Fernando Alonso.  Escono 14° il finlandese e 17° Alonso. Bottas pit stop, va lunghissimo

29° giro: Subito pit stop della Mercedes per Hamilton. Torna terzo, Verstappen torna davanti. Stroll si ferma per il secondo pit stop. Esce molto lontano, 15°. Verstappen non reagisce, continua a rimanere in pista

28° giro: Hamilton in crisi? Arriva il team radio in cui dice che non può andare più forte di così e Verstappen gli mangia otto decimi e Bottas mezzo secondo

27° giro: Super sorpasso di Yuki Tsunoda su Fernando Alonso per la 11esima posizione. Staccata profondissima. Leclerc e Norris in fotocopia

25° giro: Perez attaccato a Sainz. Sul rettilineo, però, la Ferrari resiste ma Perez chiude il sorpasso nelle curve successive.

23° giro: Raikkonen sorpassa Alonso! Verstappen altri 4 decimi su Hamilton. Sky racconta del disastro al pit stop di Giovinazzi.

22° giro: Verstappen si mangia un altro secondo su Hamilton. Perez sorpassa anche Vettel, che va lungo perchè le gomme sono finite. Viene sorpassato da Raikkonen pure

21° giro: Lotta a tre Alonso-Sainz-Vettel. La spunta il ferrarista che si è mangiato entrambi in un colpo solo

20° giro: Versatppen vola, un secondo meglio di Hamilton! Pit stop per Perez, secondo per lui, gomma bianca. Grande lotta Vettel-Alonso per l'ottava posozione

19° giro: Ricciardo sorpassa Vettel facilmente con gomma più fresca. Sainz undicesimo

18° giro: Bottas passa Perez abbastanza facilmente, mentre Verstappen lamenta problemi con il posteriore

18° giro: Hamilton è leader, gomma gialla per Versatppen che dovrà fare per forza un'altra sosta

17° giro: Norris passa Vettel, che non si è fermato. Bottas, pit stop anche per lui, esce alle spalle di Perez. Leclerc sorpassa Vettel facilmente

16° giro: Pit stop per Sainz. Perez quarto ora con un pit stop fatto. Lo spagnolo esce con gomma gialla dietro Stroll

15° giro: Ricciardo ha sorpassato Alonso per la decima posizione. Hamilton sta volando

15° giro: Verstappen non risponde al pit stop di Hamilton, strategia alternativa. Vanno avanti, Sainz davanti ad Hamilton. L'inglese lo sorpassa facilmente

14° giro: Pit stop per Hamilton, gomma bianca. Cerca l'undercut. Ricciardo perde la posizione su Alonso, ma sorpassa Stroll

13° giro: Entrano insieme Norris e Leclerc al pit stop. Norris davanti Leclerc. Anche Stroll in pit stop. Leclerc e Norris davanti ad Alonso. Stroll rimane dietro allo spagnolo

12° giro: Ricciardo attacca Leclerc. Pit stop per Alonso, monta la gialla. Esce 17°. Le altre ora pensano

11° giro: Continua la rimonta di Perez, ora dodicesimo. Hamilton più veloce di un decimo di Verstappen. Leclerc ora migliora

10° giro: Sainz ha scavato un bel solco su Giovinazzi decimo, mentre si avvicina ad Alonso. Ricciardo attacca Leclerc. Versatppen chiede aiuto al muretto per i problemi al motore.

9° giro: Verstappen allunga nel settore centrale su Hamilton. Stavolta Leclerc lascia andare Norris, mentre Lance Stroll si prende l'ottava posizione su Alonso.

8° giro: Prova Norris a superare Leclerc, non ci riesce grazie alla grandissima difesa del monegasco

7° giro: Verstappen, nonostante i problemi, aumenta il distacco su Hamilton. Va più forte. Bottas non riesce ad andare via su Leclerc

6° giro: Vettel 13°, Perez 14°. Sainz ora è nono

6° giro: Bottas sorpassa Leclerc con il DRS, ma il finlandese fa un bloccaggio e Leclerc incrocia le traiettorie per riprendersi le posizioni ma non ce la fa

5° giro: Anche Mick Schumacher perde il posteriore dell''Haas. Gasly ultimo dopo il pit stop. Verstappen sente ancora problemi al motore

4° giro: Virtual Safety Car per recuperare l'ala di Gasly persa. Si è toccato con Ricciardo

4° giro: Norris gran sorpasso su Gasly che perde l'ala su un altro contatto. Leclerc ci ha provato su Hamilton

3° giro: Sergio Perez fa la sosta, mette gomma gialla ma non riuscirà a recuperare il gruppone della Safety Car che sta per rientrare. Verstappen preoccupato per problemi al motore

1° giro: Leclerc 3°, gran partenza! Verstappen mantiene la testa, Hamilton secondo. Incidente di Nikita Mazepin sullo stesso rettilineo di Grosjean. Sainz decimo, superato da Alonso e Stroll. Vettel già 14°, Norris sesto, davanti a Ricciardo. Safety Car per l'incidente dell'Haas

17:03: Sergio Perez fermo, piantato nel giro di formazione. Un giro di formazione in più per tutti

16:54: Mattia Binotto carica la Ferrari: sarà un anno diverso dal 2020

16:51: Toto Wolff ai microfoni di Sky passa la palla del favorito alla Red Bull

16:44: Mario Isola, responsabile racing della Pirelli, ha parlato della gestione gomme dei vari team, lodando in particolare quella Ferrari. Segnali di un weekend positivo per la Rossa?

16:34: Primi problemi di affidabilità sul motore Honda. Batterie cambiate sia sulla monoposto di Sergio Perez che su quella di Pierre Gasly. Primo cambio della stagione sui due a dispozione.

16:26: Sebastian Vettel si è qualificato 18°, ma partirà dall'ultima posizione per una penalizzazione dovuta ad aver infranto la bandiera gialla durante il suo giro veloce.

Tra un'ora inizia il mondiale 2021 di Formula 1. Gp Bahrain il primo appuntamento, sarà Max Verstappen a partire in pole, dopo la straordinaria qualifica di ieri. Dietro di lui partiranno le due Mercedes di Hamilton e Bottas, poi Charles Leclerc, autore di un giro favoloso. Il passo gara della Rossa, però, non è da primissimi posti, quindi è possibile che Leclerc dovrà guardare indietro piuttosto che avanti. Qui con noi per seguire la diretta. 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: Diretta GP / Data: Dom 28 marzo 2021 alle 16:03
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print