Mostruosa 91esima pole position per Lewis Hamilton che distrugge avversari, compagni di squadra e record della pista. La Mercedes è di un'altra categoria e, ai microfoni di Jenson Button, nel post qualifica, il campione in carica ha parlato delle sensazioni non troppo idilliache che ha avuto in pista: "Alla fine, c’è un grosso distacco tra noi e il terzo posto, ma non importa. C’è Valtteri che mi spinge sempre al limite, fino all’ultimo giro. Ho portato qualche cambiamento prima delle qualifiche e non sono andato come speravo. È stata un sofferenza. È una pista fantastica con il vento che ti cambia tutto, bisogna gestire tutto bene e raggiungere il top della velocità. Nelle qualifiche devi costruire la fiducia giro dopo giro e quando mi sono girato ero preoccupato”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMTOION

Sezione: News / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 16:20
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print