Il piano di Lawrence Stroll, almeno secondo la Gazzetta dello Sport, non si limiterebbe al 16,7% dell'Aston Martin. Il rilevare e rilanciare la casa automobilistica farebbe infatti parte di un piano ben più alto di crescita in Formula 1. Nonostante l'ufficialità, secondo la rosea, la Mercedes potrebbe abbandonare il Circus a partire dal 2021. In soccorso di Toto Wolff, deciso a restare in Formula 1, arriverebbe proprio Stroll, suo amico, e l'Aston Martin. Stroll avrebbe già varato un progetto per rilevare e fagocitare il team Mercedes di F1 e la sede di Brackley, offrendo a Wolff un ruolo di altissimo profilo nella nuova Aston Martin - Mercedes. La Racing Point a quel punto non sparirebbe, ma Stroll rientrerebbe in parte degli investimenti cedendola ad un altro magnate, il russo Mazepin. 

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NEWS DI FORMULA 1 - TORNA ALLA HOMEPAGE

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 01 febbraio 2020 alle 09:31
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print