Ross Brawn, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato del futuro di Mick Schumacher in F1: "Come la sorella Gina Maria ha uno spirito competitivo: lei lo ha espresso con i cavalli, lui con i kart. È stato affascinante vederlo crescere, nelle ultime due stagioni è stato molto promettente. Non sappiamo come si comporterà con la F1 ma è incredibilmente maturo e ben equilibrato. Sono ottimista, ha qualità e abilità. Ovviamente ha tanta pressione addosso, non ci sono dubbi, ma fino ad ora l'ha gestita bene. Avere un padre campione del mondo come Michael è un'eredità pesante, ma io incrocio le dita".

Sezione: News / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 17:07
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print