Quattro anni da compagni di squadra per conoscere al meglio uno dei più grandi piloti di sempre. In un'intervista a GQ, Jenson Button ha raccontato alcuni aspetti che non risaltano ogni weekend di Lewis Hamilton, come la sua correttezza in pista: "Hamilton è il pilota più pulito contro il quale ho mai gareggiato, può piacere o non piacere come persona, ma come pilota non vedo come non si possa ammirarlo. Ha un talento eccezionale e non giocherà mai sporco. In qualifica era pressoché imbattibile, ma in gara avevo le mie carte da giocarmi per cercare di tenergli testa. Credo che anche lui abbia imparato molto grazie al confronto diretto con me. L’ha reso più completo come pilota. Hamilton ha un carattere molto timido, non so se ne è pienamente consapevole. In ogni caso trovo lodevole il fatto che si stia battendo per portare delle tematiche sociali così importanti al centro dell’attenzione anche in F1″.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 10:50
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print