Il caos dettato dalle illazioni circa il motore Ferrari e il suo flusso di carburante sgorgate dal box della Red Bull fa intravedere ancora certi strascichi. Secondo quanto riportato da un giornalista di Motorlat, Yhacbec Lopez, presente nel paddock, la Ferrari starebbe comunque pensando a delle azioni legali a prescindere da quella pace tanto decantata. Il giornalista ha infatti riportato la seguente testimonianza: "Ero fuori dall’hospitality del team austriaco quando il responsabile del Cavallino ha iniziato uno scambio con Horner. Mi sembra di aver sentito di un possibile ricorso agli avvocati. A quel punto Christian ha cercato di spiegare che Max aveva soltanto espresso una sua opinione, ma Mattia gli ha risposto con tono fermo. Da quello che ho potuto vedere, è chiaro che Binotto è ben lontano dall’essere quel manager mite che molti pensano che sia“.

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Gio 7 Novembre 2019 alle 00:18
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print