Se non è una dichiarazione di intenti questa, non sappiamo cosa potrebbe esserlo. Lewis Hamilton è sceso in pista a Barcellona, sbriciolando ogni piccola singola briciola di dubbio sulle gerarchie della prossima stagione: è lui l'uomo da battere. Un ritmo da martello pneumatico, davvero impressionante, messo giù per dimostrare tutte le sue capacità. In conferenza, è stato piuttosto diplomatico e ha ringraziato il lavoro dei meccanici: "È stata una buona giornata e un ottimo inizio per tutti noi, considerando che venivamo da una lunga sosta. Quindi tornare in pista e fare oltre 170 giri dimostra quanto tutti hanno lavorato duramente durante l’inverno. Faremo un passo alla volta, ottenendo buone sensazioni dalla macchina. Abbiamo molti dati da scaricare e analizzare e dobbiamo continuare a migliorare. Un grande ringraziamento va a tutti i lavoratori di Brackley e Brixworth per l’incredibile sforzo invernale che ci ha consegnato un’auto affidabile per completare tutti questi chilometri. Spero che tutti in fabbrica siano contenti della nostra giornata in pista e speriamo di continuare ad accumulare quanti più chilometri possibili".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 20 Febbraio 2020 alle 01:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print