Ieri, un segnale di disgelo. Meglio prendere una bandiera a scacchi che superare il proprio compagno in pista e rialzare un polverone. Certo, era l'ultima qualifica dell'anno, con il premio di poleman già acquisito per Leclerc, però un segnale positivo. Per l'amministratore delegato Louis Camilleri, Leclerc è un pilota speciale e, in questa stagione, ha assorbito come una spugna gli insegnamenti e le indicazioni del compagno di scuderia Sebastian Vettel: "Piloti come Charles arrivano in F1 una volta ogni dieci anni. È incredibilmente talentuoso, concentrato e maturo per la sua età. Ha i piedi per terra e sta migliorando. Ha imparato da Seb e penso che lo ammetterebbe lui stesso. Ha tutto ciò che serve, ha un talento incredibile“.

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Dom 1 Dicembre 2019 alle 11:14
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print