Sebastian Vettel ripensa al 13° posto nel Gp di Russia, a Sochi, e punta il dito contro la SF1000 nella sua totalità: "Mi sarebbe piaciuto fermarmi prima ma non faceva differenza. Sfortuna al primo giro, ero nel mezzo degli incidenti ed ero bloccato a livello di strategia. Non sono soddisfatto, non avevo il passo e ho finito presto le gomme. Ho fatto il massimo per quello che avevo, ma sono rimasto bloccato. Non perdevo solo dal posteriore, perdevo da tutta la macchina".

Sezione: News / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 23:13
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print